Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

11° Appuntamento con il Cinema Italiano

 

11° Appuntamento con il Cinema Italiano

L’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul si appresta in questo ultimo scorcio di 2020 a rendere ancora una volta omaggio alla “settima arte”, ovvero al nostro cinema che dimostra di essere sempre più fecondo di volti, proposte, temi, analisi in cui si specchia l’Italia. I film selezionati per questo Appuntamento ci raccontano, con generi e modelli differenti, storie ed emozioni dei giorni nostri che riflettono un momento di grande trasformazione globale, al tempo stesso distruttrice e creatrice.

L’undicesima edizione di “Appuntamento con il cinema italiano” organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura, grazie alla consolidata collaborazione con l’Istituto Luce-Cinecittà, si presenta però sotto un aspetto del tutto nuovo e percorre strade inesplorate. Per la prima volta, a causa della pandemia, che ha sconvolto non solo il mondo della cultura, la rassegna cinematografica verrà svolta interamente online.

Il tradizionale pubblico di Istanbul che da sempre affolla il bellissimo teatro dell’Istituto di Cultura, quest’anno verrà privato dell’emozione di assistere in anteprima assoluta alla proiezione in sala di sette delle pellicole più interessanti presentate all’ultimo festival di Venezia e nelle maggiori rassegne cinematografiche.

Proponendo però la rassegna “on the web” attraverso i canali sociali dell’Istituto di Cultura, dal 27 novembre al 3 dicembre avremo però la possibilità di abbattere il limite fisico della sala e promuovere liberamente il cinema italiano ad un pubblico molto più ampio localizzato in tutta la Turchia. Come in un gioco di specchi, accenderemo la magia del cinema in ogni schermo televisivo, di un PC, tablet o smartphone, in ogni casa e ogni luogo ci sia un amante del cinema italiano o semplicemente un curioso che si affaccia per la prima volta alla nostra cinematografia.

In attesa di riaccendere i proiettori in sala, possiamo dunque dichiarare apertamente che grazie anche all’Istituto Italiano di Cultura il cinema moltiplica i suoi spazi e non si ferma. Buona visione a tutti!

Salvatore Schirmo
Direttore, Istituto Italiano di Cultura di Istanbul

Cliccare qui per consultare il catalogo per i titoli, le date e le sinossi.


1689