Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Jac in Jazz: Omaggio a Jacovitti | SLIM2020

Data:

25/10/2020


Jac in Jazz: Omaggio a Jacovitti | SLIM2020

Jac in Jazz - Omaggio a Jacovitti
Francesca Tandoi Quartet feat. Daniele Cordisco
Special Guest Max Ionata

Il mondo del fumetto e il jazz, l’immenso talento artistico di Benito Jacovitti e l’intrigante swing del Francesca Tandoi Quartet feat. Daniele Cordisco, con un ospite d’eccezione, il sassofonista Max Ionata. Da un’idea del musicista e produttore artistico Luca Ciarla nasce Jac in Jazz, originale omaggio ad uno dei più grandi fumettisti di tutti i tempi.

Nato a Termoli nel 1923, Jacovitti è entrato nell’immaginario collettivo con i suoi diari scolastici e personaggi del calibro di Cocco Bill, protagonista del mitico Carosello anni 60. Jac o “Lisca di Pesce” (i suoi pseudonimi) amava il jazz e si divertiva a suonare la batteria. A volte disegnava ascoltando musica e tenendo il tempo con il pedale del charleston. Una produzione Violipiano Music per l’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul, realizzata in collaborazione con la Casa del Jazz di Roma. Con il patrocinio del Termoli Jazz Festival e il prezioso sostegno artistico di Michele Macchiagodena, Edgardo Colabelli, Fiorenzo Grasso, Silvia Jacovitti e della Casa Museo dedicata a suo padre.

Online dal vivo sul canale YouTube dell'Istituto.

https://www.youtube.com/channel/UCD-bTfZpxvv9pKgzR5zm2jA

Line up
Francesca Tandoi, piano/voce
Daniele Cordisco, chitarra
Daniele Sorrentino, contrabbasso
Giovanni Campanella, batteria
Max Ionata, sax

Ideazione
Luca Ciarla

Consulenza artistica
Silvia Jacovitti, Edgardo Colabelli,
Michele Macchiagodena, Fiorenzo Grasso

Media partner
Primonumero.it

Credits
Francesca D'Anversa (foto Francesca Tandoi)
Paolo Iammarone (foto Max Ionata)
Carlo Tarenzi (foto Daniele Cordisco)
Grafica Micmac

Informazioni

Data: Dom 25 Ott 2020

Orario: Alle 20:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

In collaborazione con : Violipiano Music

Ingresso : Libero


1678