Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

"Potenzialità semantiche e pratiche traduttive del fumetto" a cura di Cristiano Bedin e Dilara Duymaz | SLIM2020

Data:

20/10/2020


"Potenzialità semantiche e pratiche traduttive del fumetto"

• Cristiano Bedin
Docente presso l’Università di Istanbul

• Dilara Duymaz
Dottoranda in scienze della traduzione, Assistente presso l’Università di Istanbul

Cliccare qui per partecipare al webinar.

Questo intervento si compone di due sezioni. Nella prima parte Cristiano Bedin analizzerà le particolarità semantiche del fumetto. Questo genere narrativo ha caratteristiche complesse perché si compone di una mescolanza di due diversi codici, quello visivo e quello verbale. La combinazione di questi due codici impone l’utilizzo di particolari espedienti grafici. Si intende pertanto analizzare non solo gli espedienti narrativi e linguistici, ma soprattutto i segni grafici e visuali che permettono al disegnatore e allo scrittore di raccontare una storia attraverso questa mescolanza di immagine e parola. Nella seconda parte Dilara Duymaz, presenterà uno studio comparato sulla storia dei fumetti nel sistema letterario turco e italiano. Del resto, il fumetto è un genere che si è diffuso tramite la traduzione in entrambi i sistemi letterari. In questo intervento si considererà la traduzione dei fumetti tratteggiando un quadro generale all’interno degli studi traduttologici.

L'incontro sarà online dal vivo e in italiano, con traduzione simultanea in turco.

in collaborazione con il dipartimento di italianistica dell’ Università di Istanbul

Informazioni

Data: Mar 20 Ott 2020

Orario: Alle 11:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : Libero


1672