Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

CUTE (SKIN). Spettacolo di teatrodanza

Data:

19/09/2019


CUTE (SKIN). Spettacolo di teatrodanza

Matroos DanceTheatre Company

Il Fringe Festival è un festival di spettacolo dal vivo e di arti performative, una piattaforma d’avanguardia che sperimenta nuovi linguaggi e proposte innovative. Quest’anno il Fringe Festival approda ad Istanbul e l’Istituto Italiano di Cultura è lieto di esserne parte con lo spettacolo Cute (skin) della Matroos DanceTheatre Company. Lo spettacolo si è aggiudicato il Premio Special Off - Nomination Miglior Regia al Roma Fringe Festival 2015.

Cute, cioè pelle (skin il titolo in inglese): la nostra pelle è il primo contatto con il mondo esterno. Ci riveste e ci protegge, è la frontiera del nostro corpo. Attraverso il contatto la pelle impara, ascolta, comunica, respira e si esprime. Sullo scenario, un’enorme tela, come fosse una pelle con le sue cicatrici e le sue imperfezioni. Il danzatore la sfiora, la tocca, la agita e i suoi movimenti la scuotono, la piegano, la lacerano e feriscono, raccontandoci una storia di trasformazione e separazione, ricordi e visioni e infine di rinnovamento. Come in una performance di live painting, la narrazione si fa immagine e metafora. Cute è un quadro vivente, un racconto di immagini e metafore legate alle sensazioni e ai vissuti di una superficie cutanea, confine tra il mondo interiore e la realtà esterna. Sul tessuto di un’enorme tela, appaiono i movimenti interiori, le pieghe della pelle, ferite come solchi, a narrare le trasformazioni, le separazioni e i ricordi, visioni necessarie ad un ciclico ricambio di pelle. La struttura scenografica prende spunto da artisti dell’Arte Povera nell’uso di materiali di riciclo assemblati seguendo un’ispirazione pittorica (i riferimenti ai “sacchi” di Alberto Burri sono evidenti). La danza si muove in comunicazione con il tessuto in continuo dialogo di stimolo o risposta con la musica e le sonorizzazioni.

Matroos è una Compagnia di TeatroDanza fondata e diretta da Lisa Rosamilia, con un’attenzione rivolta alla contaminazione di generi, dalla danza alla musica, teatro, arti figurative, creazioni scenografiche e installazioni. Allo spettacolo hanno collaborato: Giada Bernardini (musica e sonorizzazioni), Marco Bilanzone (luci), Daniele Casolino (audio editing). Ideazione, scenografia e coreografia di Lisa Rosamilia.

 

ISTANBUL FRINGE FESTIVAL

MSGSÜ Çağdaş Dans Asd

Mimar Sinan Fine Arts University Contemporary Dance Department (Bomonti)

Info e biglietti: www.fringeistanbul.com

Informazioni

Data: Gio 19 Set 2019

Orario: Dalle 20:30 alle 21:30

Organizzato da : Istanbul Fringe Festival

In collaborazione con : İtalyan Kültür Merkezi

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Mimar Sinan Fine Arts University Contemporary Danc

1544