Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

“Dove una volta c’era il mare”. Arte contemporanea delle Dolomiti – 14 marzo – 4 maggio 2024 – Elgiz Museum

elgizposter
Il Südtiroler Künstlerbund (Associazione degli artisti altoatesini) presenta la mostra “Dove una volta c’era il mare”, a cura di Lisa Trockner, a Istanbul. Il Museo Elgiz di Istanbul a partire dal 14 marzo fino al 4 maggio ospiterà, infatti, una ricca e variegata collezione di opere d’arte contemporanee.
Grazie al supporto dell’Ambasciata di Italia ad Ankara, che precedentemente ha contribuito all’organizzazione della mostra di artisti altoatesini presso il CerModern (Ankara) e presso la nuova sede d’arte INSPERA (Bodrum), e alla collaborazione dell’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul, la mostra di successo “Dove una volta c’era il mare” allarga i suoi orizzonti, trasferendosi presso il Museo Elgiz ad Istanbul.
Undici artisti di eccezione, rappresentativi dell’Alto Adige, presentano la diversità della scena artistica locale, di grande respiro internazionale: Julia Bornefeld, Aron Demetz, Arnold Mario DALL’O, Christine Gallmetzer, Wilma Kammerer, Hubert Kostner, Sissa Micheli, Robert Pan, Peter Senoner, Barbara Tavella e Gustav Willeit.
In diverse forme di espressione artistica come scultura, pittura, fotografia e oggettistica, la mostra racconterà la formazione delle Dolomiti, catena montuosa, formatasi circa 20 milioni di anni fa, che contraddistingue il territorio dell’Alto Adige.
Si porrà, dunque, l’accento sui legami tra lo sviluppo evolutivo dell’habitat e il processo creativo della creazione nell’arte.
Per maggiori informazioni: https://www.elgizmuseum.org/