Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Giovanni Mirabassi e Christos Rafalides

Giovanni Mirabassi e Christos Rafalides

1 novembre 2018, h. 20:30 @ Sinagoga Italiana di Istanbul

Magic Duo, Giovanni Mirabassi & Christos Rafalides

Solo su invito: Per ricevere l’invito, scrivi a eventi.iicistanbul@esteri.it (fino ad esaurimento posti disponibili)

2 novembre 2018, h. 22 :30 @ Nardis Jazz Club

Önder Foçan Trio featuring Giovanni Mirabassi & Christos Rafalides

3 novembre 2018, h. 18 :00 @ Arnavutköy Aya Strati Taksiarhi, Greek Orthodox Church

Magic Duo, Giovanni Mirabassi & Christos Rafalides

Il Magic Duo, formato dal pianista italiano di fama internazionale, Giovanni Mirabassi e da Christos Rafalides, acclamato vibrafonista greco, presenta al pubblico di Istanbul un repertorio che spazia dal canzoniere americano classico, il great american songbook, a tracce più contemporanee ispirate a colonne sonore e a motivi musicali della tradizione italiana e greca, come pure a pezzi composti dagli stessi artisti. Il risultato è un’esperienza acustica di grande suggestione, che fonde lirismo e passione mediterranea con virtuosismo e improvvisazione.

Giovanni Mirabassi è un jazzista italiano di stanza a Parigi. Autodidatta, si è avvicinato alla musica grazie all’ascolto di Bud Powell, Art Tatum e Oscar Peterson. Determinante è stata l’influenza esercitata da Enrico Pierannunzi. Nel 1992, giovanissimo, dopo aver suonato con Chat Baker e Steve Grossman, si stabilisce a Parigi. Nel 1996 registra il suo primo album (con Pierre-Stephane Michel al contrabbasso e Flavio Bolto alla tromba) che vince il gran prix al Concours International de Jazz d’Avignone. Nel 2011 pubblica Avanti!, una raccolta di canzoni sulle rivoluzioni che aveva in cantiere da anni. Il disco, pietra miliare nella sua carriera, vince il Django d’Oro per miglior talento emergente e una Victoires du Jazz. Nel 2005 per l’etichetta Minium esce Prima o poi e l’anno seguente Cantopiano, una raccolta di canzoni francesi. Questi due ultimi album, che tutt’ora godono del favore di pubblico e critica, lo consacrano nel mondo della musica jazz. Con oltre dodici tra album e dvd pubblicati nel corso di un decennio (alcuni solo per il mercato giapponese dove l’artista vanta cospicui successi), Giovanni Mirabassi si esibisce ormai nelle migliori sale in tutto il mondo.

Christos Rafalides è nato in Grecia, dove ha ricevuto la sua prima formazione musicale. Presso il Berklee College of Music di Boston ottiene un BA in Jazz Vibraphone Performance e si trasferisce a New York dove si diploma presso la Manhattan School of Music ottenendo il MA in Jazz Vibraphone Performance. Ma è quando fonda la Manhattan Vibes che Christos Rafalides trova la sua personalissima voce. La band si esibisce presso i migliori club di New York come il Blue Note, lo Jazz Standard, lo Smoke Jazz Club e il Dizzy’s Club Coca Cola. Tra i momenti più alti della sua carriera musicale, ci sono i concerti con la Lincoln Center Jazz Orchestra e Wynton Marsalis, un tour americano con Epitaph, la band di Charles Mingus assieme al bassista Christian McBride e al direttore Gunther Schuller, registrazioni con Chaka Khan e il concerto alla Carnegie Hall con il pianista Sergio Salvatore. Per divesi anni ha affiancato alla musica l’attività didattica come docente al Zeltsman Marimba Festival e come artista residente al Music Village in Grecia. Sue composizioni sono edite da MRL Music e vengono regolarmente eseguite in tutto il mondo. Il suo ultimo lavoro è Near amd Dear conla partecipazione di Mike Pope al basso e Maurizio Zottarelli alle percussioni.